Università di Messina: telecamere per le tecniche di Pet Therapy

Università di Messina: telecamere Hikvision per rafforzare le tecniche di Pet Therapy

MERCATO: Educational

UTENTE FINALE: Università degli Studi di Messina - Polo Universitario Annunziata (Responsabile progetto: Prof. Michele Panzera)

LOCATION: Messina

DISTRIBUTORE: CDA s.r.l (Responsabile progetto: Santi Mazzeo)

SYSTEM INTEGRATORS:  Tanext di Massimo Florio (Responsabile progetto: Massimo Florio)

PRODUTTORE: Hikvision

La Sfida

 

La Pet Therapy, ovvero gli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA), si basa su diverse tecniche e metodologie finalizzate a migliorare la salute ed il benessere delle persone mediante la relazione con un animale, nell’ambito di protocolli strutturati messi in atto da équipe multiprofessionali. Per meglio studiare i comportamenti dei soggetti in terapia, un impianto di supervisione controllata attraverso un sistema di telecamere a circuito chiuso può rappresentare un ulteriore strumento a disposizione dell’équipe medica e, attraverso le registrazioni, rendere ancor più completa ed oggettiva la scheda di valutazione di indagine. Il Centro di Pet Therapy istituito presso l'Università degli Studi di Messina (Polo Universitario Annunziata, nel complesso dell’ex Facoltà di Medicina Veterinaria) necessitava a tal fine di un sistema di videomonitoraggio e registrazione che garantisse di cogliere e conservare anche i dati che potrebbero sul momento sfuggire all’operatore.

La soluzione

L'Università di Messina si è quindi rivolta alla ditta Tanext di Massimo Florio, che ha curato l’installazione e la configurazione dei sistemi Hikvision attraverso il distributore CDA srl, che ha supportato il system integrato nella configurazione del sistema. Tra i vantaggi della soluzione implementata si segnalano la possibilità di archiviare le terapie e di verificarne quindi l’evoluzione nel tempo; la possibilità di rivedere più volte un determinato comportamento; la possibilità di cogliere anche i dettagli da prospettive diverse grazie alle telecamere panoramiche; un più accurato studio dei dettagli, garantiti dall’alta risoluzione delle telecamere ed infine una ricerca rapida dei video archiviati.

La parola al committente

“Il progetto è stato realizzato durante l’attuale pandemia, a dimostrazione della massima attenzione alle attività riabilitative dall’Università di Messina e del suo Rettore” (Prof. Salvatore Cuzzocrea, Rettore dell’Università di Messina).

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo device. I cookies aiutano il normale funzionamento del nostro sito e ci mostrano come poter migliorare l'esperienza dell'utente.
Continuando la navigazione accetti la nostra cookie policy e privacy policy.

Contattaci
back to top
Top